Cecina Saporita

A cena con degli amici toscanacci…ho celebrato la loro regione con una preparazione che adoro: la cecina!

Alla preparazione classica, che trovate spesso spiegata anche nelle confezioni di farina di ceci, io ho aggiunto dei pomodori secchi, per tirarla più su di sapore, ed il sesamo, che  ha dato quella nota croccante che ricerco sempre in un piatto, perché per i miei gusti risulti equilibrato. Secondo me è un’idea molto carina per un aperitivo, ma anche per una cena sana e leggera.

Cecina Saporita

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di ceci
  • 500 gr di acqua
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale marino integrale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 manciata di pomodori secchi
  • sesamo q.b.

Preparazione:

Iniziate versando la farina di ceci in una terrina, ed aggiungete l’acqua un po’ per volta, amalgamando con una frusta per evitare che si formino grumi. Lasciate riposare 2 ore. Ora, diciamoci la verità: io vi ho scritto la procedura “da scuola”, è risaputo che la farina di ceci va fatta riposare, per darle modo di rapprendere e di buttare fuori quella schiumina che produce…ma la voglio vedere tutta questa gente che ha tempo di aspettare due ore, quando cucina. Insomma, quando ho preparato questa cecina io ho rispettato i tempi standard di due ore, ma non sono certo mancate le occasioni in cui, dovendo cucinare più in fretta, ho atteso un’ora e forse anche meno (so di persone che hanno addirittura ridotto a zero il tempo di attesa!). Risultato: la cecina è venuta bene lo stesso.

A parte questa digressione. Pensiamo agli altri ingredienti. Trituriamo finemente i pomodori secchi (fateli ammollare una decina di minuti prima) e il rosmarino. Trascorso il tempo di posa della pastella, aggiungete l’olio, il sale, il rosmarino e i pomodori.

Trasferite il tutto in una teglia antiaderente. Sceglietela di una dimensione tale che la cecina non superi 1 cm di spessore. Infornate  a 200° per circa 40 minuti. Verso metà cottura, quando ormai la superficie non sarà più molle, aggiungete il sesamo. A me piace che abbia una bella copertura uniforme.

Al termine della cottura, la vostra cecina dovrà essere morbida dentro e con una bella crostina dorata all’esterno. Considerate che una volta fuori dal forno tenderà ad indurire.

Inutile dire che anche questa ricetta ve la potete gustare come preferite. Non vi piacciono i pomodori secchi? Ometteteli! Il procedimento rimane uguale. Vi piacciono altre verdure? Cuocetele a parte ed aggiungetele alla pastella. Aspetto di conoscere le vostre versioni!

Un’altra mia versione, per esempio, è questa:

Cecina Innamorata

Solo e semplicemente il rosmarino, l’erba aromatica perfetta per valorizzare il gusto dei ceci… ed un tocco di romanticismo, che non guasta mai 🙂

Se vi piace la Cecina, provate anche queste varianti:

 

Per la tua spesa bio, comodamente a casa:

Farina di Ceci
Biologica – macinata a pietra

Voto medio su 124 recensioni: Da non perdere

€ 3.30

Semi di Sesamo
da agricoltura biologica

Voto medio su 177 recensioni: Da non perdere

€ 2.44


0 comments on “Cecina SaporitaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *