Fagioli Azuki allo Zenzero e Alloro

E meno male, che ci sono così tante varietà di legumi! Così li possiamo portare in tavola spesso, come vuole una sana alimentazione, senza il rischio di propinarci sempre “la solita minestra”. Dai, con i legumi davvero sì che ci possiamo sbizzarrire: ceci, lenticchie, soia, fagioli, fave, piselli, cicerchie…e anche all’interno della stessa famiglia, la scelta è ampia! Per esempio, i fagioli: cannellini, borlotti, Spagna, Neri, Rossi…fino ad arrivare ai meno noti Azuki.

Si dice che gli Azuki siano “I Re dei Fagioli“. Di certo, hanno così tante proprietà nutrizionali, che li possiamo definire amici della nostra salute. In Giappone sono tra i legumi più utilizzati…in Italia invece, ancora molte persone esclamano “Azuki? E che sono?!?”

Meriterebbero un impiego molto più ampio in cucina, tuttavia, reperirli non è difficile: si possono acquistare nei negozi specializzati in alimentazione biologica o nei supermercati più forniti; anche già pronti, in lattina, al naturale (ci permettono di trovare il giusto compromesso tra il bisogno di intraprendere scelte alimentari sane e l’esigenza di preparazioni “veloci”, adatte a chi è spesso fuori casa).

Non voglio annoiarvi, ma mi piace presentarveli un po’, questi Azuki: sono fagioli molto ricchi di minerali e oligoelementi, in particolare potassio, molibdeno e zinco. Non di meno contengono fibre e proteine e sono, al contrario, poveri di grassi. Vantano un buon contenuto di acido folico e vitamine B1, B2, B3 e B6.

I fagioli Azuki hanno proprietà depurative, dunque sono dei grandi alleati per i nostri reni. E poi, sono DIGERIBILISSIMI, molto più digeribili di altri legumi. Certo, se la lattina che vi indico dopo negli ingredienti, ve la mangiate da soli, la digeribilità forse potrebbe essere un po’ compromessa :D…consideratele per due persone, le dosi, ok?!?

Ultima info: contengono isoflavoni e fitoestrogeni in grado di preservare la salute di ossa, cervello e sistema immunitario.

Insomma, sono ottimi per tutti ma, grazie alle loro qualità nutrizionali, acquistano una valenza particolare per chi non mangia carne.

Allora, vi ho convinto a provarli?!?! In questa ricetta, valorizzati dalla piccantezza dello zenzero ed il profumo dell’alloro, sono speciali.

Fagioli Azuki allo Zenzero e Alloro

Ingredienti:

  • 1 lattina di Azuki Rossi al naturale già pronti
  • 2/3 foglie di alloro
  • radice di zenzero (2 cm scarsi)
  • 2 cucchiai di Tamari
  • olio EVO

Preparazione:

In una padella di acciaio fate soffriggere l’olio con lo zenzero – sbucciato e triturato finemente – e le foglie di alloro. Pochi secondi, e aggiungete i fagioli con la loro acqua di cottura. Alzate il fuoco e insaporite con due cucchiai di salsa di soia.

Lasciate bollire qualche minuto con il coperchio, affinché si insaporisca. Alla fine, togliete il coperchio e lasciate asciugare, girando ogni tanto perché non si attacchi.

Togliete dal fuoco, preparatevi un bel contorno abbondante di verdura fresca e cruda, del pane tostato…e la cena – saporita e salutare – è pronta!

Fagioli Azuki allo Zenzero e Alloro

Per la tua spesa bio, comodamente a casa:

Azuki Rossi al Naturale - Pronti
Azuki pronti da mangiare

Voto medio su 83 recensioni: Da non perdere

€ 0.98

Tamari - Salsa di Soia
Diponibile in confezione da 250 ml, 500 ml, 1 l

Voto medio su 82 recensioni: Da non perdere

€ 4.25

0 comments on “Fagioli Azuki allo Zenzero e AlloroAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *