Minestra al Profumo Delizioso di Porro e Curcuma

Perché “al profumo delizioso”? Perché mentre il riso cuoceva in pentola con il porro, alzando il coperchio per controllare, sono stata piacevolmente investita da un aroma dolce, invitante. Che poi, unito all’amarognolo della Curcuma, l’ho sentito fondersi in un gusto ancor più particolare ed equilibrato: gusto di sapori che si incontrano e scoprono di esser fatti l’uno per l’altro. Ed io, il Cupido con mestolo e pentole.

Minestra al Profumo Delizioso di Porro e Curcuma

Curcuma a gogò, questi giorni. L’ho già accennato in un post nella pagina Facebook: da un mese soffro di un invalidante, ostinato, bastardo dolore cervicale. Il dottore che mi segue, in attesa di accertamenti e come spalla ad una terapia di agopuntura, mi ha prescritto un integratore a base di Curcuma. Da qui, la mia decisione di portare più spesso questa spezia nei miei piatti, arricchendoli del suo sapore particolare e di quel colore giallo oro che la Natura le ha donato, come a significare il valore di questa radice, dalle numerose qualità, ed utilizzata da millenni nella medicina ayurvedica. Sì perché la Curcuma vanta un’importante proprietà antinfiammatoria – motivo per cui la sto assumendo – alla quale affianca altri pregi: ha azione depurativa, digestiva, contrasta i radicali liberi, è valida contro l’artrite ed i disturbi ematici e, ragione per la quale da tempo la Curcuma ha attirato l’attenzione della comunità scientifica, ha proprietà antitumorali.

Ieri ho preparato un Risotto al Limone, Curcuma e Zenzero con Ragù Vegetale“, e ho scritto in due righe la ricetta sulla pagina Facebook, che vi riporto qui:

Risotto al Limone, Curcuma e Zenzero con Ragù Vegetale

✒️Un trito fine ed abbondante di cipolla, carota, sedano e zenzero. Da rosolare in un tegame, con un rametto di rosmarino e un giro d’olio extra vergine.
Un brodo vegetale, pronto per cuocere il riso, in cui spremere del succo di limone e da tenere al caldo, pronto all’utilizzo.
Il riso, magari semi integrale, versato sul tegame, a tostare qualche istante e poi brodo a coprire, e da aggiungere a mano a mano che si asciuga, fino a che il riso diventa morbido e mantecato.
E la Curcuma, infine. Un cucchiaino di questo Zafferano delle Indie, e il riso diventa giallo come la promessa di una giornata di sole.
Scorzette di limone, prezzemolo fresco… freschezza e aroma, che completano tutto. 

Qualche giorno prima invece, avevo pubblicato un’altra ricetta nel Blog, quella del Tofu Strapazzato: la Curcuma, sempre protagonista.

Oggi, è la volta della Minestra al Profumo Delizioso di Porro e Curcuma. Le ho voluto dedicare un articolo perché l’ho apprezzata molto.

Per prepararla, l’ideale è avere già pronta della crema di riso, cioè riso integrale cotto a lungo in abbondante acqua e poi lasciato riposare. La crema di riso si utilizza spesso, con aggiunta di ingredienti dolci o salati, per la colazione tipica macrobiotica, ma quando ce l’ho pronta in frigo, non di rado ne approfitto per preparare zuppe e minestre, calde o fredde, per pranzo o cena. Per la realizzazione della crema di riso non dovete far altro che sciacquare il riso e metterlo in pentola – una presa di sale e un pezzetto di alga kombu – aggiungere acqua in proporzione 1:10 (1 tazza di riso, 10 tazze di acqua), portare ad ebollizione e far cuocere per due ore, a fiamma bassissima. Una volta preparata e raffreddata si può conservare in un contenitore ermetico in frigorifero per 3 giorni, e scaldare la dose necessaria al momento dell’utilizzo. Potete prepararla anche con la pentola a pressione, ed in quel caso il tempo di cottura si riduce ad un’ora.

E veniamo finalmente alla minestra. Le dosi vanno bene per due persone.

Ingredienti:

  • 1 porro
  • 6 mestoli di crema di riso
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • Olio EVO
  • sale marino integrale
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Preparazione:

Lavate ed affettate sottilmente il porro, e versatelo nel tegame dove avrete fatto scaldare un paio di cucchiai di olio.

Lasciate che il porro si rosoli 1 o 2 minuti, salate, e girate ogni tanto per verificare che non si attacchi, aggiungendo in casa un goccino di acqua.

Versate la crema di riso. Amalgamate, e fate sobbollire dai 5 ai 10 minuti, a seconda del grado di densità desiderato.

Verso la fine, condite con la salsa di soia, e fate andare ancora un minuto.

Spegnete il fuoco, aggiungete la Curcuma e girate bene, affinché si distribuisca in modo uniforme.

Al momento di servire, calda, tiepida o a temperatura ambiente a seconda dei gusti, aggiungete un filo di olio a crudo e una spolverata di pepe nero macinato al momento.

Il pepe nero, oltre a tirare su di sapore, ha un’interessante funzione “tecnica” in questo caso: fa da veicolante per una più facile assimilazione della Curcumina, il più importante componente biologicamente attivo della Curcuma, quello che le conferisce le proprietà di cui vi ho scritto all’inizio dell’articolo.

Se vi piace, se provate a farla, fatemi sapere, mandatemi la foto, taggatemi nei Social…qualunque cosa a me farà piacere!

Minestra al Profumo Delizioso di Porro e Curcuma

Per la tua spesa bio, comodamente a casa:

 

Riso Baldo Integrale Bio
Adatto per risotti e contorni

Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere

€ 3.86

Shoyu - Salsa di Soia
Disponibile in confezione da 250 ml 500 ml e 1000 ml

Voto medio su 74 recensioni: Da non perdere

€ 3.59

Tamari - Salsa di Soia
Diponibile in confezione da 250 ml, 500 ml, 1 l

Voto medio su 82 recensioni: Da non perdere

€ 4.25

Curcuma in Polvere
Curcuma domestica

Voto medio su 131 recensioni: Da non perdere

€ 3.30

Pepe Nero in Grani
Piper Nigrum

Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere

€ 4.29


0 comments on “Minestra al Profumo Delizioso di Porro e CurcumaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *