Cipolle Rosse, Carote ed Uvetta all’Aceto Balsamico

Domenica di pioggia benedetta. Che verrebbe da scrivere uggiosa, l’aggettivo che per abitudine le piazziamo accanto, quando capitano queste giornate grigie, grigie senza spiragli, grigie ad ogni orizzonte.

Ma per me uggiosa non è, sento che questo tempo mi dà quiete, come se ne avessi avuto bisogno. Se la nostra casa fosse già stata pronta, oggi avrei passato il pomeriggio con Moreno, sul nostro divano, a guardare film pirata ❤️…invece i lavori sono ancora in corso, con molta probabilità piazzerremo qualche cuscino a terra e ce ne staremo lì, a ronfare e programmare.

Mi piace questa giornata perché ve l’ho già scritto in un altro articolo la settimana scorsa: ho voglia d’autunno. D’autunno, e di sapori e colori che me lo ricordino.

Come un contorno molto saporito, color vinaccia, che mi riporta al profumo delle mani di mio nonno quando stringeva il tino e faceva ribollire il mosto.

Cipolle Rosse, Carote ed Uvetta all’Aceto Balsamico

Il punto di forza e “segreto” di questo contorno è l’aceto balsamico. Affinché il risultato sia dolce e caramellato, è importante che l’aceto sia di buona qualità, molto denso. Vi chiedo solo questo, ci tengo! Ci tengo perché vorrei che poteste apprezzate al pieno questa ricetta.  Per il resto, piatto dalle poche pretese: pochi gli ingredienti, poco il tempo di esecuzione. In risposta, gusto avvolgente e colore affascinante.

Ingredienti:

  • 2 cipolle rosse
  • 2 carote
  • 3 cucchiai di uvetta
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale marino integrale q.b.

Preparazione:

Affettate le cipolle e le carote a rondelle. Lo spessore ideale è di 2 mm, se ce l’avete, aiutatevi con una mandolina.

In una padella tipo wok versate due cucchiai di olio ed appena è caldo, unite le cipolle. Lasciate che rosolino, circa un minuto.

Aggiungete anche le carote e girate, a fiamma vivace.

Dopo circa altri 1 o 2 minuti, versate in padella l’uvetta, 1/2 bicchiere scarso di acqua, una presa di sale, e coprite. Lasciate che le verdure si ammorbidiscano.

Quando il contenuto della pentola si è ristretto, aggiungete l’aceto balsamico e fate andare ancora qualche minuto, per far sfumare ed insaporire. La fiamma tenuta vivace.

Spegnete il fuoco e lasciate stiepidire leggermente prima di servire.

Cipolle Rosse, Carote ed Uvetta all’Aceto Balsamico

Vieni, autunno, ti aspettiamo.

0 comments on “Cipolle Rosse, Carote ed Uvetta all’Aceto BalsamicoAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *