Stufato di Porro, Carote e Azuki

Verdure e legumi, stufati insieme: sapori che si fondono, consistenze che appagano. Amo queste preparazioni che per me sono un comfort food: c’è chi cerca patatine fritte, pastasciutte grondanti sughi e formaggi…e poi ci sono io, con le papille gustative in visibilio quando porto in tavola piatti semplici che rievocano atmosfere casalinghe, che esprimono l’essenza della cucina povera, quella più salutare, naturale, confortante, eppure saporita.

Stufato di Porro, Carote e Azuki

Ingredienti:

  • 1 porro
  • 2 carote
  • 220 gr di fagioli Azuki già cotti
  • Sale marino integrale o Tamari
  • olio EVO

Preparazione:

Lavate bene il porro – facendo attenzione alla terra che si insinua negli strati interni – e affettatelo a striscioline trasversali.

Affettate anche le carote, precedentemente pulite con la spazzola in cocco o, se non ce l’avete, con un pelapatate.

Scaldate due cucchiai di olio in padella, versate la verdura tagliata, e fatela sfrigolare un paio di minuti, girando spesso. Se preferite dare sapidità con il sale marino integrale, aggiungetene ora un pizzico.

Unite gli Azuki, con parte della loro acqua di cottura*, salate, mettete il coperchio e portate ad ebollizione, facendo andare per circa dieci minuti, fino a che le verdure si saranno ammorbidite.

Scoprite e, se non avete utilizzato il sale perché preferite il tocco più orientale che conferisce la salsa di soia, aggiungete due cucchiai di Tamari.

Lasciate asciugare senza coperchio gli ultimi minuti, per far rapprendere il liquido in eccesso, che comunque tenderà a stringere quando spegnerete il fuoco.

Fate riposare cinque minuti e servite, accompagnando a piacere con del pane tostato, o del riso bollito.

Stufato di Porro, Carote e Azuki

* Online e nei negozi di prodotti biologici potete trovare i fagioli Azuki già lessati e conservati al naturale, ma se – che è ovviamente la scelta più economica e salutare – scegliete di partire dal legume secco, potete procedere in questo modo per la cottura dei fagioli Azuki: teneteli in ammollo per 8 ore, con un pezzetto di alga kombu, dopodiché scolateli e versateli in pentola, aggiungete nuova acqua fino ad 1 cm sopra i fagioli ed un nuovo pezzo di alga, e cuocete per 1 ora a fiamma bassa (30 minuti se in pentola a pressione). Aggiungete il sale solo a fine cottura! Per informazioni più dettagliate su alga Kombu e modalità di cottura e conservazione dei legumi, potete leggere l’articolo dei Ceci in Dispensa!

Per la tua spesa bio, comodamente a casa:


Azuki Rossi al Naturale - Pronti
Azuki pronti da mangiare

Voto medio su 84 recensioni: Da non perdere

€ 0.98

Alga Kombu
Versione in Strisce – 50 gr

Voto medio su 72 recensioni: Da non perdere

€ 4.95


Tamari - Salsa di Soia
Diponibile in confezione da 250 ml, 500 ml, 1 l

Voto medio su 82 recensioni: Da non perdere

€ 4.25

0 comments on “Stufato di Porro, Carote e AzukiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *